Ordine dei Biologi della Calabria

Obbligo PEC: comunicazione agli iscritti OB della Calabria

Data:
10 Luglio 2024

Obbligo PEC: comunicazione agli iscritti OB della Calabria

Gentili colleghi,
come noto, il Decreto Semplificazioni, D.L. 85/2008 impone l’obbligo, per i professionisti sanitari, di dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificato (PEC) e di comunicarlo al proprio Ordine di appartenenza, tale disposizione è stata ulteriormente rafforzata dal Decreto Legge n. 76/2020. Chi non è in regola rischia, infatti, una sanzione da 30 a 1.548 euro e, in caso di reiterato rifiuto, finanche la sospensione dall’Ordine con divieto di esercizio professionale.
Da qui l’invito da parte di questo Ordine regionale a tutti gli iscritti all’Ordine dei Biologi della Calabria che non abbiano MAI comunicato il proprio indirizzo PEC e MAI effettuato l’accesso nella propria area riservata  del sito istituzionale dell’Ordine dei Biologi della Calabria, a regolarizzare con tempestività la propria posizione proprio al fine di evitare di incappare nell’avvio di tali procedure.

Da qui dunque l’appello a comunicare rapidamente la PEC effettuando l’accesso all’Area riservata dell’OBC, tramite SPID o CIE sia per aggiornare la propria anagrafica sia, appunto, per comunicare la propria casella di posta elettronica certificata.

Ultimo aggiornamento

11 Luglio 2024, 18:02

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento