Università “Magna Graecia” di Catanzaro: prestigiosa borsa di studio DAAD a una dottoranda in Scienze della Vita

Per favorire la mobilità accademica e scientifica verso la Germania, il DAAD, Servizio Tedesco per lo scambio accademico, offre una vasta scelta di borse di studio e di ricerca per soggiorni di breve e lunga durata. Ebbene, quest’anno una delle prestigiose borse di studio DAAD di circa 14.000 (destinata a dottorandi di ricerca) è stata assegnata alla dott.ssa Giulia Panzarella, dottoranda in Scienze della Vita (XXXVI ciclo) presso l’UniversitàMagna Graecia” di Catanzaro. L’aspirante scienziata sosterrà il suo soggiorno di ricerca in Germania, presso l’Università di Bonn, a partire dal 1 ottobre 2022 per 12 mesi. La dottoranda, in particolare, sarà ospitata presso i laboratori del prof. Jürgen Bajorath, ordinario di “Life Science Informatics“, per sviluppare un innovativo progetto dal titolo “Text surfing in Life Science“, che prevede lo sviluppo di algoritmi di Intelligenza Artificiale per l’analisi di testi scientifici con particolare riferimento a quelli del settore nutraceutico. Al successo progetto hanno contribuito la prof.ssa Laura Berliocchi, Alumna DAAD e componente dell’Associazioni Alumnni DAAD Italia, per aver dato fondamentali ed utili consigli per l’applicazione della dottoranda alla DAAD, e il prof. Pierangelo Veltri, per il supporto scientifico riguardante le tecniche di Intelligenza Artificiale che saranno sviluppate durante il triennio della dottoranda.
Fonte news: Università “Magna Graecia” Catanzaro (clicca per saperne di più)