Calabria virtuosa nel riciclo di carta e cartone con 100mila tonnellate differenziate

In Calabria, nel 2022, sono state raccolte 97.000 tonnellate di carta e cartone, con un incremento del 5,7% rispetto all’anno precedente. Dai dati emersi dal 27° Rapporto annuale sulla raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone in Italia di Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) le province calabresi si mostrano virtuose nella raccolta differenziata ed attente all’ambiente.
In testa, la provincia di Cosenza con oltre 42.000 tonnellate raccolte (62,4kg pro capite). Registra un dato negativo la provincia di Crotone con 6.700 tonnellate (40,3kg pro capite). La situazione riflette comunque un andamento positivo a livello nazionale per il secondo anno consecutivo, sono state infatti differenziate oltre 3,6 milioni di tonnellate di materiale cellulosico. (Agonb) Anna Lavinia 9:00