Barritteri di Seminara, grande partecipazione per la prima fase del corso prelievi organizzato da ASPRC e ONB

Grande partecipazione al corso di formazione abilitante ai prelievi per Biologi, organizzato dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria (ASPRC) e dall’Ordine dei Biologi della Calabria.

L’attività teorica si è svolta negli spazi del “Centro presenza di Riconciliazione” in località Barritteri di Seminara, appositamente messo a disposizione di docenti e discenti, da don Silvio Mesiti (cui sono andati i ringraziamenti, da parte degli organizzatori, per la splendida accoglienza loro tributata).

Nei prossimi giorni toccherà al secondo step, relativo alle parti pratiche BLSD e prelievo, che si svolgerà nei locali del centro di formazione CE.SI.MA di Taurianova diretto dal dott. Giovanni Calogero, a sua volta nominato dall’ASPRC direttore scientifico dell’evento (potendo avvalersi della collaborazione scientifica dell’ONB).

L’attività formativa ha potuto fregiarsi delle lezioni tenute (anche via web) da professionisti di enorme spessore scientifico come il dott. prof. Eduardo Lamberti Castronuovo, commissario dell’OB calabrese; la dott.ssa Olga Iacopino, il dott. Cosimo Infusino, la dott.ssa Virginia Parisi, la dott.ssa Virginia Surace, il dott. Giovanni Calogero ed il dott. Marcello Battaglia.

Un particolare ringraziamento, da parte degli organizzatori, è stato rivolto alla dr.ssa Lucia Di Furia, commissario straordinario dell’ASP reggina, e con lei al direttore sanitario dott. Sandro Giuffrida. Ma un sentito “grazie” è stato esteso anche al presidente dell’ONB dott. Vincenzo D’Anna, al dott. Franco Scicchitano, consigliere ONB e già delegato dell’Ordine per la Calabria, al dott. Giovanni Calogero (direttore del CE. SI. MA.), al prof. Eduardo Lamberti Castronuovo, per il notevole contributo fornito nella realizzazione del progetto formativo.

“La collaborazione con l’Asp di Reggio Calabria a favore dei Biologi non termina con questo corso ma proseguirà anche nei prossimi mesi perché gli aggiornamenti continui sono alla base della preparazione professionale di figure sanitarie molto importanti come i Biologi” ci ha tenuto a sottolineare il dott. Scicchitano.

“Vorrei ringraziare, in particolare, il dott. Calogero che, con tutto il suo gruppo di lavoro, ha infuso grande entusiasmo nella preparazione del corso, coinvolgendo tutti quanti noi nella fase realizzativa dell’evento” ha concluso il rappresentante dei Biologi.