Intesa scientifica tra Università della Calabria e Milano-Bicocca per lo sviluppo della sorgente a raggi X di STAR

Intesa scientifica nel segno dell’innovazione quella siglata, nei giorni scorsi, fra le Università della Calabria e di Milano-Bicocca. I due atenei collaboreranno per lo sviluppo della sorgente a raggi X di STAR (Southern Europe Thomson Back-Scattering Source for Applied Research). L’accordo, firmato dai rettori Nicola Leone e Giovanna Iannantuoni, si propone di mettere in rete e valorizzare le risorse e competenze dei due atenei nell’ambito dello sviluppo e applicazione in campo scientifico di un’infrastruttura di ricerca di rilievo nazionale, che offre servizi d’indagine scientifica avanzata in tutti i campi della scienza dei materiali.

Fonte news: Unical (clicca per saperne di più)