Reggio Calabria, Consulta della Cultura: “Sì alla realizzazione di un museo di Biologia Marina e Paleontologia”

Nei giorni scorsi, a Reggio Calabria, si è riunita la Consulta della Cultura, strumento di partecipazione “popolare” e associativo promosso dal dott. Eduardo Lamberti Castronuovo, commissario straordinario dell’Ordine dei Biologi della Calabria. Negli spazi del teatro sullo Stretto, un’affluenza massiccia ha “salutato” ben 41 interventi, che hanno reso a dir poco propositiva al massimo l’assemblea reggina. Proposte concrete, quelle esposte, tra cui è spiccata la richiesta di realizzazione di un museo di Biologia Marina e Paleontologia (peraltro già esistente, ma privato), fortemente voluta dallo stesso commissario Lamberti-Castronuovo. “Al di là di quello che sarà il museo del mare, si potrebbe occupare un bene confiscato alla mafia” è stato, a tal proposito, il suggerimento.

La notizia completa su Strettoweb.com