Carne mal conservata e formaggi senza provenienza: denunciato titolare di un’azienda alimentare nel Reggino

Sicurezza della filiera agroalimentare: vasta e serrata attività di controllo dei carabinieri dei Reparti tutela Agroalimentare (Rac) in tutta Italia. I militari dell’Arma hanno ispezionato 30 attività del comparto sull’intero territorio nazionale, riscontrando 25 illeciti amministrativi e 6 penali, con la contestazione di 65 mila euro di sanzioni amministrative. In totale sono state sequestro circa 9 tonnellate di alimenti. In particolare, in provincia di Reggio Calabria, gli uomini del Rac hanno denunciato il titolare di un’azienda alimentare per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione. Nella circostanza, oltre a 150 chili di carne bovina rinvenuta all’interno di una cella frigo ove i militari dell’Arma hanno riscontrato gravi carenze igienico-sanitarie, le forze dell’ordine hanno anche sequestrato 1.560 chili di formaggi per carenza di rintracciabilità.